7 Suggerimenti Rapidi per Creare una Strategia Hashtag Instagram

Strategie hashtag Instagram
Strategie hashtag Instagram

Nell’anno 2021, gli hashtag sono un modo fantastico per raggiungere un nuovo pubblico su Instagram. Richiedono uno sforzo minimo e nessun investimento in denaro, ma possono guidare le persone che potrebbero essere interessate ai tuoi contenuti direttamente a te.

Ma come scegli gli hashtag Instagram giusti per il tuo post?
Quanti dovresti usarne, e dove metterli?

Che tu abbia un annuncio video elegante o un’immagine che desideri condividere, la giusta strategia di hashtag IG, insieme a un fantastico video maker e story editor, può sicuramente aiutarti. Ecco alcuni 7 suggerimenti rapidi ed efficaci per migliorare il tuo gioco hashtag su Instagram:

1. Sii consapevole del numero e della posizione dei tuoi hashtag

In uno studio recente, SocialInsider ha esaminato 650.000 post di Instagram per determinare in che modo l’uso degli hashtag ha influito sulle loro prestazioni. Quello che hanno scoperto è che nel complesso, i post con 7 o 30 hashtag nascosti nella didascalia hanno ottenuto il massimo coinvolgimento.

Tuttavia, hanno scoperto che il numero, il posizionamento e la visibilità degli hashtag per prestazioni ottimali variavano in base alle dimensioni del profilo. Ecco i loro consigli specifici per le dimensioni del profilo:

Numero dei Followers Numero di Hashtag Posizione
Sotto 5k 6 Nascosto nella didascalia
5k – 10k 5 Primo commento
10k – 50k 2 Nascosto nella didascalia
50k – 100k 8 Nascosto nella didascalia
100k+ 6 Primo Commento

2.Nascondi i tuoi Hashtag nella didascalia

Se il tuo marchio è in una delle categorie in cui nascondere i tuoi hashtag nella didascalia è più efficace, potresti chiederti: come si nasconde un hashtag?

Instagram limita la quantità di testo mostrata sul tuo feed e nasconde il testo aggiuntivo dietro un link “mostra altro”.
Il tuo obiettivo è far apparire i tuoi hashtag dopo quel link. Il problema è che, quando mantieni i tuoi sottotitoli brevi e dolci – sempre una buona idea – come aggiungi abbastanza testo per mantenere nascosti i tuoi hashtag?

Il trucco sta nell’aggiungere interruzioni di riga. Ma questo è un po ‘più difficile di quanto sembri, perché l’app di Instagram tende a cancellare le interruzioni di riga aggiunte al testo immesso direttamente nell’editor dei sottotitoli.

La soluzione è digitare la didascalia in un diverso editor di testo (come un’app per prendere appunti), quindi copiare e incollare. Digita un carattere (un punto è poco appariscente, ma potresti anche usare asterischi o qualsiasi cosa ti piaccia), quindi un’interruzione di riga, poi un altro carattere, poi un’altra interruzione di riga, fino ad avere almeno 5 righe. Aggiungi i tuoi hashtag sotto, quindi copia e incolla il tutto nell’editor dei sottotitoli di Instagram.

hashtag

 

3.Trova hashtag popolari relativi al tuo marchio

Scopri quali hashtag utilizzano influencer e marchi come il tuo. Le persone interessate ai contenuti correlati cercheranno quegli hashtag e quindi avranno maggiori probabilità di imbattersi nei tuoi contenuti. È un ottimo modo per assicurarti che i tuoi post raggiungano un pubblico appropriato.

Quando digiti un hashtag nell’editor dei sottotitoli, Instagram ti dirà automaticamente quanti post esistono che utilizzano quell’hashtag. Puoi anche utilizzare un cercatore di hashtag o uno strumento di generazione per aiutarti a scoprire hashtag relativi ai tuoi contenuti.

4.Cerca negli hashtag di Instagram prima di utilizzarli

Prima di utilizzare un hashtag su Instagram, assicurati di cercarlo tu stesso per vedere chi lo sta usando e che tipo di contenuto viene visualizzato.
Solo perché un influencer o un marchio popolare lo ha utilizzato, non significa che sia appropriato per i tuoi contenuti.

5. Combina hashtag IG popolari con hashtag di nicchia più piccoli

È l’eterno dilemma della pubblicità online:
se dovessi utilizzare un termine di ricerca / categoria / hashtag popolare, che può avere una portata più ampia, ma molta più concorrenza?
O dovresti usarne uno di nicchia più piccolo, che potrebbe non attrarre un pubblico così ampio, ma è più probabile che venga visto da persone che cercano quel tipo specifico di contenuto?

La risposta è: entrambi!

Gli hashtag popolari ti mettono sulla mappa, ma ci sono molti altri Instagrammer sulla mappa.
Gli hashtag di nicchia o basati sulla posizione ti aiutano a distinguerti dal pubblico più pertinente per te. Usa una combinazione di entrambi in ogni post.

6. Tenere un elenco

Non devi reinventare la ruota ogni volta che pubblichi qualcosa su IG.
Compila un elenco di hashtag rilevanti per il tuo marchio. In questo modo, quando crei un post, puoi consultare l’elenco e scegliere gli hashtag appropriati senza dover condurre di nuovo ricerche esaustive.
Puoi anche contrassegnare in questo elenco quante volte hai utilizzato ciascun hashtag.

7. Accendilo

La variazione degli hashtag consente di raggiungere un pubblico più ampio e diversificato.
Le persone che cercano #barche non sono necessariamente le stesse persone che cercano #barche, ma se sei una società di noleggio di barche a vela, è una buona idea raggiungerle tutte.
L’uso di hashtag diversi in ogni post ti dà l’opportunità di provare molti hashtag diversi e vedere quali ti coinvolgono di più.

Ricorda che gli Instagrammer usano gli hashtag per trovare contenuti che li interessano e li ispirano.
Utilizzando questi suggerimenti e utilizzando una varietà di hashtag pertinenti, aiuterai le persone più interessate al tuo messaggio a trovarti e, si spera, a diventare seguaci e clienti devoti.

 

In conclusione

Elementi di azione della strategia hashtag di Instagram:

  1. Modifica la quantità di hashtag che usi, così come il posizionamento dei tuoi hashtag, secondo la tabella sopra.
  2. Ricerca hashtag rilevanti per il tuo marchio e settore.
  3. Organizzati. Tieni un elenco degli hashtag che stai utilizzando e prevedi di utilizzare hashtag diversi per ogni post (ricorda di combinare hashtag popolari con hashtag di nicchia più piccoli).
  4. Controlla regolarmente le tue statistiche per vedere come funziona la tua strategia di hashtag. All’interno di Post Insights, puoi vedere quante post impression provengono dagli hashtag che hai utilizzato.

 

Potrebbe interessarti anche: Come utilizzare gli hashtag e le tendenze di Instagram per il 2021

 

 

Leave a Reply